Archive for the ‘il “Ricettangolo”’ Category

muffin con farina di riso e goccie di cioccolato

vi piacciono i muffin con gocce di cioccolato? se la risposta è si vi derò la ricetta!

ingredienti :

100 g di burro,

100 g di zucchero,

80 g di farina di riso,

2 uova,

mezza bustina di lievito,

30 g gocce di cioccolato

preparezione :

impastare tutti gli ingredienti, aggiungere le gocce di cioccolato. Mettere negli stampi  per muffin  e cuocere a 175° C in forno ventilato per circa 15/20 mimuti

MARTINA BATTISTI

Annunci

babbaluci… una ricetta strana!!

babaluci-[nuova]

Uno dei proverbi siciliani sulle lumache recita: “babbaluci a sucari e fimmini a vasari nun ponnu mai saziari”  (lumache da mangiare e donne da baciare non saziano mai!). Questa massima sta ad indicare quanto i siciliani apprezzano a tavola le lumache.

L’origine della parola babbaluci deriva dall’arabo babush (lumaca) per la somiglianza dell’involucro delle lumache alla scarpe orientali che hanno la punta rivolta verso l’alto. Infatti in siciliano ancor oggi chiamiamo babusce le pantofole.
Le lumache  si possono comprare al mercato, oppure ricercarle nelle campagne fra le “restucce” (la rimanenza del grano raccolto) o fra i rami rinsecchiti facili da trovare in Sicilia, soprattutto nella stagione calda. In realtà dal 24 Giugno, giorno di San Giovanni, queste delizie cominciano ad essere presenti sulle tavole dei palermitani.

Io sono stato in sicilia e le ho viste dal vivo!! non hanno un aspetto molto invitante, chissà forse sono buone ma comunque io  NON ne assaggerò MAI una!!!

Una ricetta pugliese

Orecchiette alle cime di rapa

oggi di vorrei far leggere una ricetta tipica pugliese. Spero che vi piaccia!! 😛

ingredienti: x 4 persone

( per la pasta )

–  300 grammi di farina di grano duro

– 1 bicchiere di acqua

(per il condimento)

– 1/2 kg di cime di rapa

– olio

-aglio

-sale quanto basta

-formaggio pecorino grattuggiato

-peperoncino

preparazione:

Amalgamare la farina con l’acqua fino a rendere un composto morbido e compatto.  Fare delle strisce arrotolate di pasta di circa 1 centimetro di diametro. Tagliare a pezzettini e scavare con un coltello rivoltando su un dito. Lavare le cime di rapa,farle rosolare in padella con olio, aglio e sale. Cuocere in un’altra pentola la pasta in acqua salata. A fine cottura scolare le orecchiette per versarle nella padella delle cime di rapa e poi mescolare a fuoco lento. Dopo aggiungere  il pecorino e il peperoncino e….

BUON APPETITO!!! 😀               spero che vi piaccia

la Torta di noci al cioccolato!!!!

Ciao amici FUORICLASSE  ora vi farò vedere un video  che vi dirà la ricetta della torta di noci al cioccolto !!!

http://www.youtube.com/watch?v=cI_xfj62KyE

Cannelloni di carne

  • Tritare il prosciutto cotto e tenerlo da parte.
    Cannelloni di Carne al FornoCannelloni di Carne al Forno
  • Preparare il ripieno di carni riscaldando un filo d’olio extravergine di oliva.
    Cannelloni di Carne al Forno
  • Aggiungere due spicchi d’aglio e non appena si inizia a sentire il profumo d’aglio (e si colorano) eliminarli.
    Cannelloni di Carne al Forno
  • Aggiungere le carni macinate e girarle un po’ con un cucchiaio di legno per “sganarle”.
    Cannelloni di Carne al FornoCannelloni di Carne al Forno
  • Farle cuocere a fuoco abbastanza lento girandole ogni tanto per farle colorire in maniera uniforme.
    Cannelloni di Carne al FornoCannelloni di Carne al Forno
  • Quando hanno preso colore unire un bicchiere di vino bianco, alzare un po’ la fiamma e far sfumare.
    Cannelloni di Carne al Forno
  • Mescolare bene ed unire un misurino di dado granulare.
    Cannelloni di Carne al Forno
  • Mescolare ancora bene, e quando la carne è ben colorata spegnere il fuoco e lasciarla riposare ed intiepidire.
    Cannelloni di Carne al Forno
  • Quando la carne è tiepida scolarla per eliminare tuttto il grasso che si è sciolto con la cottura, quindi versarla in una terrina.
    Cannelloni di Carne al Forno
  • Aggiungere il prosciutto cotto precedentemente tritato, una spolverata abbondante di noce moscata, due uova ed abbondante parmigiano grattuggiato.
    Cannelloni di Carne al FornoCannelloni di Carne al FornoCannelloni di Carne al Forno
  • Amalgamare un po’ gli ingredienti, quindi unire un altro uovo ed altro parmigiano grattuggiato, amalgamare ancora e terminare con l’ultimo uovo ed altro parmigiano grattuggiato.
    Cannelloni di Carne al FornoCannelloni di Carne al Forno
  • Prendere il sugo per cannelloni ben caldo ed unire metà (o anche più) della besciamella .
    Cannelloni di Carne al FornoCannelloni di Carne al Forno
  • Girare bene il sugo per far sciogliere la besciamella.
    Cannelloni di Carne al Forno
  • Versare un po’ di sugo in una pirofila da forno, fino a coprirne bene il fondo.
    Cannelloni di Carne al Forno
  • Iniziare la farcitura dei cannelloni riempendoli con il preparato di carne.
    Cannelloni di Carne al Forno
  • Disporre i cannelloni uno accanto all’altro nella pirofila.
    Cannelloni di Carne al Forno
  • Quando si è completato lo strato rivestire completamente con il sugo.
    Cannelloni di Carne al Forno
  • Spolverare con abbondante parmigiano grattuggiato ed aggiungere un po’ della besciamella avanzata.
  • Cannelloni di Carne al Forno
  • Con queste quantità si riempiranno una teglia grande ed una piccola.
  • Infornare i cannelloni in forno preriscaldato a 180° per mezz’ora.
  • Trascorso questo tempo spegnere il forno, aprirlo e lasciare i cannelloni ancora dentro al forno per farli rapprendere.
    Cannelloni di Carne al Forno
  • Servire i cannelloni (in genere se ne servono tre ciascuno) ancora ben caldi.
    Cannelloni di Carne al Forno
  • Risotto allo zafferano

    Ricetta per quattro persone:

    due scalogni(si tratta di cipolle meno puzzolenti!)

    sei cucchiai di olio

    300g di riso arborio

    un litro di brodo vegetale

    zafferano(due bustine ed una manciatina di pistilli sfusi)

    formaggio parmigiano reggiano(mi raccomando DOP!)

    MODALITA’ DI PREPARAZIONE:

    Mettere in una pentola sei cucchiai di olio unitamente allo scalogno tagliato a fettine sottili.

    Fare soffriggere il tutto sul fuoco vivo.

    Non appena lo scalogno diventa morbido e giallo,versare il riso sul composto e farlo soffriggere per qualche minuto.

    Successivamente,versare un mestolo di brodo fino a far bollire il tutto.Non appena il brodo si asciuga versarne  dell’altro,e così fin tanto che il riso diventa cotto .Una volta che il riso arriva ad idonea cottura far asciugare il brodo fino a farlo diventare una cremina.Aggiungere un pizzico di parmigiano e servire in tavola.

    BUON APPETITO!

     

    Che buone le frappe!!!!!!

    Ecco una ricettta di carnevale:le frappe
    Ecco  una ricettta di mia zia e gli ingredienti per prepararle sono:
    mezzo chilo di farina,30 g di burro,3uova 3 cucchiai di zucchero e mezzo
    bicchiere di vino bianco;  impasta tutto,stendi l’impasto in una sfoglia fina,taglia le striscioline e infine metti le frappe nell’olio bollente.

    Metti le frappe in un vassoio, spolverale di zucchero a velo e……BUON APPETITO!!!!!!