Sepolti dai rifiuti tecnologici

di Stefania Divertito
Dal quotidiano gratuito Metro del 18 novembre 2010

Più passa il tempo e più rifiuti produciamo, nonostante la crisi economica. ed è un problema che riguarda tutta l’Europa: negli ultimi 40 anni il peso dei rifiuti prodotti dalle famiglie è raddoppiato e continua a crescere. L’UE produce nel suo insieme 1,8 miliardi di tonnellate di spazzatura l’anno, una cifra cui ogni singolo cittadino europeo contribuisce con 530 kg annui. Siamo sopra la media in Italia: secondo l’ISTAT produciamo 615,8 kg per abitante l’anno. Sotto accusa gli imballaggi: le confezioni di plastica sono aumentate da 10 a 14 milioni e i rifiuti elettronici ammontano nel mondo a 40 milioni di tonnellate l’anno: si riempirebbe una fila di camion lunga metà dell’equatore. Solo in Europa sono prodotti 9,1 milioni di tonnellate di e-rifiuti. Eppure secondo la Coldiretti, solo preferendo prodotti freschi si ridurrebbe il volume della spazzatura di due chili a settimana. Da qui il lancio della “Settimana europea per la riduzione dei rifiuti”, che partirà sabato e coinvolgerà 22 Paesi UE ma anche Brasile e Repubblica Dominicana.

Annunci

11 responses to this post.

  1. Posted by Arianna on 20 novembre 2010 at 22:21

    INTERESSANTE complimenti maestra

    Rispondi

  2. Posted by Albin star on 20 novembre 2010 at 22:41

    molto interessante, però secondo me il 10,5% di spazzatura la produciamo noi a scuola

    Rispondi

  3. Posted by Marty on 21 novembre 2010 at 16:50

    si è vero è molto interessante 🙂

    Rispondi

  4. Posted by Lory on 22 novembre 2010 at 20:14

    hai ragione Marty

    Rispondi

  5. Posted by iris on 26 novembre 2010 at 21:27

    io sto cercando di fare la raccolta differenziata!!! 😀

    Rispondi

  6. Posted by Ludovica on 1 dicembre 2010 at 19:11

    tanti complimenti brava maestra!!!!!!!

    Rispondi

  7. Posted by Stilista&Sofia on 10 gennaio 2011 at 18:13

    molto interessante,grazie maestra

    Rispondi

  8. Posted by Francy2001 on 27 gennaio 2011 at 09:03

    io ogni giorno è produco tre sacchi di spazzatura hai perfettamente ragione

    Rispondi

  9. Posted by Alice on 17 febbraio 2011 at 17:41

    interessante

    Rispondi

  10. Posted by martina2000 on 18 febbraio 2011 at 14:01

    Iris anche io faccio la raccolta differenziata! molto interessante il testo maestra Stefania 🙂

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: